Siamo sempre qui per i nostri clienti - dalle 7:00 alle 24:00 festivi inclusi
Recensioni
4.5/5

Enigmi felini: Perché i gatti odiano le porte chiuse?

La maggior parte dei gatti, odia le porte chiuse, perché non sopportano di essere tenuti all’oscuro su ciò che sta succedendo dall’altra parte.

Questo potrebbe essere collegato al loro desiderio felino di dominare e pattugliare il territorio.

In parole povere, una porta chiusa, è nella mente del gatto un ostacolo al suo lavoro di supervisione e controllo.

Diamo uno sguardo più approfondito, oltre ad alcuni metodi per affrontare l’insoddisfazione del tuo amico felino per qualsiasi porta chiusa.

I gatti sono generalmente considerati creature indipendenti che preferiscono vivere da sole, ma non è così.

I gatti, come gli esseri umani, apprezzano la presenza di qualcuno e si divertono a ricevere attenzioni o coccole.

Di conseguenza, vogliono prendere parte alle tue giornate e interagire con te, cosa che non possono fare se ti nascondi dietro una porta chiusa, in questo modo, potrebbero pensare di perdersi qualche cosa di interessante.

A volte può sembrare che i nostri gatti domestici si siano completamente allontanati dalle abitudini selvatiche, grazie ai loro soffici lettini, le costose lettiere e il cibo raffinato.

Ma attenzione non è così, nulla potrebbe essere più lontano dalla verità, gli istinti naturali del tuo gatto sono ancora vivi e vegeti. La necessità di dominare e presidiare il territorio è una delle motivazioni trainanti più potenti.

Il territorio di un gatto è costituito da un’area centrale, o tana, dove si sente abbastanza al sicuro da dormire, mangiare, giocare e magari socializzare con altri gatti. Questo è il centro del territorio, che il gatto protegge attivamente dagli intrusi.

Quella porta chiusa indica che c’è un’area del territorio, del tuo gatto, in cui non è a conoscenza di cosa stia succedendo. Non solo, ma così potrebbe credere che il suo amico umano ha scelto di stabilire una certa autorità sul loro dominio.

Quindi l’unica linea d’azione ragionevole è miagolare e graffiare la porta finché non si riapre.

I gatti a volte sono stereotipati come asociali o addirittura distanti, ma chiunque abbia un gatto sa che non è sempre così.

I gatti sono più intelligenti e più saggi dei cani quando si tratta di difendere il loro territorio.

Anche se devi chiudere una porta per accedere al bagno , alla tua camera da letto o alla cucina, potresti trascurare il fatto che la porta blocca effettivamente l’accesso a una parte dell’area del gatto.

Lasciare le porte aperte intorno alla tua casa permette al tuo gatto di sentirsi più a suo agio nell’ambiente circostante.

Sanno che non sono bloccati, possono unirsi a te ogni volta che lo desiderano finché sei a casa e qualsiasi rumore o movimento all’interno della tua casa può essere rapidamente ispezionato.

Sanno anche che avranno sempre accesso a cibo, acqua e, soprattutto, alla loro lettiera.

Nel complesso, avere una politica della porta aperta a casa si tradurrà in un gatto più felice, più sano e meno “puzzolente”.

Come convincere il gatto a smettere di miagolare a porta chiusa?

Per impedire al gatto di miagolare alla porta chiusa, potresti creare un posto comodo per il tuo gatto vicino alla finestra in modo che sappia cosa succede dall’altra parte.

Dare ai gatti l’opportunità di vedere cosa succede oltre la porta d’ingresso chiusa è spesso sufficiente per calmarli. Saranno in grado di guardare dalla finestra e controllare quello che succede fuori.

Mostra al tuo gattino quanto ci tieni, trascorrendo del tempo con lui o lei, coccolandolo e giocandoci, questo lo aiuterà a capire che una porta chiusa non è una minaccia.

In determinate circostanze, la grande curiosità del gatto per ciò che accade dall’altro lato di una porta chiusa, ha un impatto significativo sulla quantità e sul tipo di attenzioni che riceve. Se non trascorrono abbastanza tempo con la loro famiglia, potrebbero essere più propensi a protestare contro le porte chiuse.

Questa è una risposta più generale, ma i gatti che hanno molti giocattoli con cui giocare sono meno agitati e quindi meno propensi a reagire alle minacce offerte da una porta chiusa.

Quando aggiungi alcuni giocattoli ai vecchi, il gatto sarà troppo preso dal gioco per notare la porta chiusa.

Alcune persone dicono che i gatti sono attratti dalle porte chiuse perché sono intrinsecamente curiosi. Ai gatti piace indagare ed esplorare nuove cose. Non c’è da meravigliarsi se una porta chiusa attirerà prontamente la loro attenzione, e a scoprire cosa sta succedendo dall’altra parte.

I gatti che disprezzano le porte chiuse sono un evento comune. Non è un’indicazione che il tuo gatto sia malato o che abbia bisogno di coccole o gioco extra con te, è la normalità.

Gli esperti di gatti ritengono che, nonostante la loro vita solitaria in natura, i gatti siano animali sociali. Formano relazioni profonde con gli altri e si divertono a partecipare a tutte le attività familiari.

Sbirciando dalla porta chiusa, non mostra altro che il desiderio di condividere ogni centimetro quadrato di spazio con il loro proprietario.

I gatti sentono di possedere la tua casa a causa della loro natura territoriale. Non sorprende che molti gatti cercheranno di aprire, graffiare o attaccare una porta chiusa in ogni modo possibile. Potrebbero semplicemente vedere il tuo tentativo di chiudere una porta come un segno che stanno perdendo il controllo dell’area.

Ma come puoi convincere il tuo gatto a smettere di graffiare alla porta?

Uno dei motivi per cui i gatti graffiano alcune superfici come mobili o altro, è perché non gli hai fornito attività stimolanti.

Se possibile, includi nell’ambiente tiragraffi o tiragraffi modulari, in posizioni strategiche.

Se il tuo gatto sta graffiando la porta perché è annoiato, cerca di rendere l’ambiente più coinvolgente.

I gattini disprezzano le porte chiuse, come ogni proprietario di gatti sa. Miagolano, si agitano e non si fermeranno finché quella porta non verrà riaperta.

Per concludere:

Quando chiudi una porta, non è un mistero che molti gatti cercheranno di aprirla, graffiarla o attaccarla in ogni modo possibile. Potrebbero semplicemente percepire il tuo gesto, come un segnale che il loro controllo sul territorio è a rischio.

Leggi anche...

Iscriviti per ricevere Promo ed Offerte Speciali!

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Iscriviti ora!

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy