Siamo sempre qui per i nostri clienti - dalle 7:00 alle 24:00 festivi inclusi
Recensioni
4.5/5

I cani soffrono il solletico?

Se ti stai ponendo questa domanda, possiamo intuire che hai già trovato il punto debole del tuo cane. Conosci quell’area sul fianco o sul ventre che, quando viene “grattata”, fa scattare quell’ adorabile scalciare della gamba?

Bene, i cani, se toccati in un certo modo in determinate aree, sperimenteranno quello che potremo chiamare solletico. È un tipo di sensibilità al tocco che li fa scattare e, se ascolti attentamente, potresti anche sentire la versione della risata del tuo cane, un’espirazione acuta che usa durante il gioco. Il solletico di solito innesca il movimento muscolare involontario, motivo per cui si scalcia con la gamba, possiamo dire “suona la chitarra”.

In realtà quando si tratta dei nostri amici a quattro zampe non si può parlare specificatamente di solletico: quando il cane viene accarezzato, coccolato o semplicemente grattato in alcune zone specifiche come addome, petto o dorso la reazione improvvisa si chiama riflesso da grattamento, una reazione quindi puramente cutanea.

Questo riflesso resta comunque una situazione piacevole, che non provoca fastidio o dolore al nostro animale domestico.

Quindi, in un certo senso, i cani possono essere solleticati, anche se leggermente, e non nello stesso modo in cui lo siamo noi.

Anche se non è esattamente la stessa cosa di un essere umano solleticato, è decisamente simile.

Sebbene la maggior parte dei cani provi un certo solletico, non tutti si divertono, ci sono alcune circostanze in cui il tuo cane potrebbe non apprezzerebbe una sessione di solletico.

Tenete presente che, esattamente come per gli esseri umani, i cani possono godersi od odiare questa sensazione.

Se l’animale rimane accanto a voi per continuare a farsi grattare, è ovvio che gli piace. Se al contrario questa sensazione gli provoca fastidio, cercherà di allontanarsi.

Per valutare se al tuo cane piace essere solleticato, fai attenzione ai segni rivelatori di felicità. Quando solletichi il tuo cucciolo, scodinzolerà e ti guarderà con occhi felici. Il tuo cane probabilmente prenderà questa sessione di solletico come un invito a giocare, quindi tenderà a essere attivo e vivace dopo essere stato solleticato.

D’altra parte, potrebbero esserci scenari in cui un cane amante del solletico potrebbe non sentirsi a suo agio. Se si trovano in un posto nuovo, per esempio, o in mezzo a estranei, potrebbe non apprezzare la sensazione di vulnerabilità che deriva dal solletico. Probabilmente, Il tuo cucciolo si sentirà molto più a suo agio ad essere solleticato da un componente della famiglia, ad esempio, piuttosto che dal suo toelettatore o veterinario.

I cani a cui non piace essere solleticati avranno i loro modi per fartelo notare. Alcuni cercheranno di divincolarsi, mentre altri potrebbero ringhiare e mordicchiare. È sempre meglio rispettare lo spazio del tuo cane e non solleticarlo se non gli piace.

Ogni cane ha una soglia di sensibilità al tocco unica, il che significa che alcuni cani sono più delicati di altri. Ciò che potrebbe solleticare un cane, come un grattino dietro l’orecchio, potrebbe non funzionare per un altro.

Sebbene ci siano alcune teorie che suggeriscono che il solletico negli esseri umani possa essere ereditario, non sappiamo se esiste un elemento genetico riguardo il solletico nei cani.

Una teoria sul motivo per cui gli esseri umani sono sensibili al solletico è che è un modo per imparare a proteggere le aree più vulnerabili del nostro corpo. Tendiamo ad essere più delicati nelle regioni prive di ossa per proteggerci, come lo stomaco e le ascelle.

Ma può valere lo stesso per i nostri cani? I cuccioli tendono ad essere più delicati sulla pancia, sulle zampe, sulla parte bassa della schiena intorno alla coda e sul petto. Ma, a differenza nostra, i nostri cani non tendono a reagire proteggendo queste aree dal solletico, potrebbero invece solo godersi i grattini extra. Quindi, probabilmente, i nostri cuccioli non sono sensibili al solletico per le nostre stesse ragioni.

C’è un’altra teoria sul motivo per cui gli esseri umani sono sensibili al solletico e ha a che fare con la nostra socialità. Gli esseri umani si solleticano a vicenda come un modo per costruire relazioni: i genitori solleticano i loro bambini, i bambini si solleticano a vicenda e anche gli adulti non possono fare a meno di ridere di un pizzico al fianco a sorpresa, da parte di un caro amico.

Ora, i cani sono anche animali sociali, ma per quanto ne sappiamo, non tendono a farsi il solletico a vicenda. Quando si tratta di relazioni cane-uomo, però, il solletico potrebbe essere un buon modo per legare! Ci sono prove che dimostrano che i nostri cani si sentono più sereni quando interagiscono fisicamente con i loro proprietari. In altre parole, solleticare, accarezzare, grattare le orecchie, sono tutti modi meravigliosi per legare con il tuo cane.

Come accennato, ci sono alcuni scenari in cui il tuo cane potrebbe non essere pronto per una sessione di solletico. Un modo per deprimere il tuo cane, è accarezzarlo nel modo sbagliato. Naturalmente, ogni cane è diverso, ma ecco alcune regole generali per assicurarti che il tuo cucciolo ami la sua dose di solletico:

Non solleticare troppo bruscamente. Il tuo cane non può dirti quando il tuo solletico passa da piacevole a doloroso, quindi è sempre importante andare cauti.

Guarda il loro linguaggio del corpo. Il tuo cucciolo ti sta dando segnali di felicità, come scodinzolare e ciondolare la lingua? Oppure, il suo linguaggio del corpo è più riservato o rilassato? Osserva questi segnali per capire se il tuo cane è disposto a interagire con te in quel momento.

I cani soffrono il solletico? La risposta finale è NI!

Più comunemente il solletico provoca nei cani delle contrazioni involontarie in cui vengono attivati i recettori nervosi.

Ad alcuni cani piace essere solleticati, altri preferirebbero una bella carezza sulla testa, ma tutti i cani indistintamente adorano l’attenzione che ricevono dai loro amati umani.

Leggi anche...

Iscriviti per ricevere Promo ed Offerte Speciali!

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Iscriviti ora!

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy