Il tuo carrello

Assistenza dalle 7:00 alle 24:00 festivi inclusi

🚚 Spedizione Gratuita a partire da 69€

Gattini e gatti possono bere il latte?

Quante volte abbiamo visto un gatto godersi un piattino di latte, in particolar modo in televisione, film, serie e cartoni animati, ne hanno fatto un’accoppiata vincente “gatto e latte”.

Ma questo è solo un mito, e fortunatamente tanti veterinari stanno facendo divulgazione riguardo questa pratica sbagliata.

In parole povere il gatto non ha assolutamente bisogno di latte (soprattutto latte di mucca) per mantenersi in salute, anzi è l’opposto!!

I gattini durante il periodo di allattamento bevono il latte materno, da cui dipendono interamente, in quanto fornisce tutte le sostanze nutritive.

Questo fino a quando, a partire dalle 4-6 settimane, inizia lo svezzamento.

Da qui in poi è probabile che la maggior parte dei gatti, anche se attratti dal latte, finiscano per diventare intolleranti.

Col tempo, nei gattini, diminuisce la capacità di digerire il lattosio quindi non c’è nessun beneficio nell’offrire del latte al tuo gatto, fin quando seguirà una dieta completa ed adatta alla sua età, resterà perfettamente in salute.

Naturalmente se dovessi trovarti nella situazione di accudire un gattino trovatello, non svezzato, questi avrà bisogno di latte, ma specifico per gattini, poiché altri tipi di latte non avranno il giusto equilibrio di sostanze nutritive.

Anche se qualunque tipo di latte artificiale non sarà mai come quello materno, evitate assolutamente il latte vaccino.

Tutti i gatti sono intolleranti al lattosio?

No, mentre la maggior parte dei gatti è intollerante al lattosio, altri amano il latte e non presentano problemi una volta ingerito, solo alcuni gatti possono bere e digerire il latte dopo lo svezzamento.

Può anche succedere che un gatto intollerante al latte, potrebbe non avere problemi con i derivati, tra cui gelato, yogurt, formaggio, burro, ecc. comunque sconsigliatissimi.

Il latte fa male ai gatti?

In una parola sola, si, il latte di mucca fa male ai gatti.

La maggior parte dei gatti è intollerante al lattosio in quanto non hanno nel loro intestino l’enzima per digerire lo zucchero nel latte (lattosio), il che significa che il latte che contiene lattosio può fargli male, proprio come l’intolleranza al lattosio negli esseri umani.

Anche se non tutti i gatti si ammalano, è davvero meglio non rischiare!

Il latte di mucca, è anche pieno di grassi, motivo per cui gli piace il sapore, e questo è un altro motivo per non darlo al tuo gatto, infatti potrebbe seriamente sbilanciare la sua dieta e portarlo ad un notevole aumento di peso.

Un gatto intollerante al lattosio, presenterà entro 8 -10 ore dall’ingerimento dello stesso, i seguenti sintomi: Diarrea – Dolore addominale – Gonfiore – Vomito – Costipazione – Aumento della sete – Disidratazione – Aumento della frequenza cardiaca

Cosa bevono i gatti? Cosa posso dare al posto del latte?

Tutti gli animali, incluso il tuo gatto, hanno bisogno di acqua, semplicemente acqua.

Il problema è che molti gatti non bevono abbastanza, in questo caso se vuoi saperne di più, ti consigliamo di leggere nel nostro blog l’articolo seguente: (https://www.mrbisquee.com/lidratazione-del-gatto-come-fare-bere-piu-acqua-al-tuo-gatto/) dove diamo qualche consiglio in merito.

Conclusioni:

Alleva il tuo gatto con una dieta bilanciata, completa e di alta qualità adatta alla sua età, in modo da mantenerlo in salute e in peso forma.

Sicuramente alcune volte vorrai dare al tuo amico peloso una sorpresa, ma prima di focalizzarti su qualche leccornia che ama particolarmente, come ad esempio il latte, pensa a qualcos’altro.

Passa del tempo in più con lui, inventa un nuovo gioco, prendigli un nuovo giocattolo, fallo divertire.

A tal proposito ti consigliamo il nostro articolo sul blog: (https://www.mrbisquee.com/il-fattore-gioco-per-il-tuo-gatto/)

Buon divertimento con il tuo amico felino!!!!

Ultimi articoli dal Blog

Iscriviti per ricevere Promo ed Offerte Speciali!

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Iscriviti ora!

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy