Il tuo carrello

Assistenza dalle 7:00 alle 24:00 festivi inclusi

🚚 Spedizione Gratuita a partire da 69€

Cosa fare se il tuo cane viene punto da un’ape?

Le punture di api non sono molto piacevoli, ne per noi umani, ne per i nostri amati cuccioli.

Con l’arrivo della bella stagione, iniziamo a passare più tempo all’aperto con i nostri amici pelosi, ed in questo periodo la possibilità di essere punti da un insetto, specialmente api e vespe è molto alta. La maggior parte delle volte, le punture di api e vespe causano solo un lieve dolore e un’irritazione.

Se il tuo cane, dovesse incontrare un‘ape e rimediare una puntura, per prima cosa non farti prendere dal panico, avvicinati al tuo cucciolo, controlla dove è stato punto e cerca di applicare un impacco di ghiaccio il prima possibile.

Non farti prendere dal panico, probabilmente il tuo cane sarà un pò arrabbiato o spaventato, non ne vale la pena esserlo in due.

Una volta calmato il tuo cane, procedi con un controllo per cercare eventuali reazioni allergiche, se il tuo cane dovesse essere allergico, ed avere uno shock anafilattico (anafilassi) questo potrebbe essere potenzialmente pericoloso, in quanto potrebbe portare a difficoltà respiratorie, collasso e morte.

I sintomi dell’anafilassi includono:

•             Orticaria

•             Edema o gonfiore causato dall’eccesso di acqua nei tessuti del corpo

•             Gonfiore nella zona della puntura

•             Gonfiore intorno agli occhi, labbra, muso all’interno della bocca, faringe e collo

La maggior parte delle volte i cani sono punti sul muso, in quanto, per osservare si avvicinano troppo all’insetto.

Le punture sul naso possono essere particolarmente dolorose essendo una parte delicata.

Il tuo cane potrebbe avere una reazione allergica anche se non viene punto sul corpo ma ingoia un’ape.

Se cercano di prendere un insetto i cani possono essere punti sulla lingua, dentro la bocca o all’interno della gola.

In questo caso, anche se l’animale domestico non è allergico alle punture di api, una puntura all’interno della bocca o della gola può causare gonfiore localizzato e portare problemi di respirazione, collasso e morte causati dal gonfiore.

Ai primi segni di una reazione allergica nel tuo cane è importante portarlo immediatamente dal veterinario.

Se il tuo cane non sembra avere una reazione allergica, chiama comunque il veterinario solo per sicurezza.

Alcune razze specialmente a pelo corto possono essere più sensibili alle punture di vespe o api.

Anche se non dovesse avere una reazione allergica e non ci sia necessità di portarlo dal veterinario, cerca di alleviare il più velocemente possibile il dolore e metterlo a suo agio.

Prima di tutto estraendo il pungiglione, se fosse rimasto nella pelle, (i pungiglioni possono continuare a rilasciare veleno anche dopo che si sono stati staccati dall’ape), una volta che hai tolto il pungiglione, applica un impacco freddo per alleviare il dolore della puntura.

Se dopo diversi giorni il gonfiore dovesse persistere, contatta il tuo veterinario.

Ultimi articoli dal Blog

Iscriviti per ricevere Promo ed Offerte Speciali!

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Iscriviti ora!

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy